Storia dell’ombrellone: comfort all’aria aperta

La storia dell’ombrellone parte da molto lontano: ne hai mai sentito parlare?

Storia dell'ombrellone: comfort all'aria aperta

Dal primo giorno, come oggi, l’ombrello e l’ombrellone hanno il medesimo obiettivo: regalare una buona dose di comfort a chi vi si ripara.

Prima di pensare all’ombrellone l’uomo ha ideato l’ombrello, come lo strumento perfetto per ripararsi dal sole così come dalla pioggia. Ad usare l’ombrello, fra i primi, ricordiamo gli egizi ma anche gli assiri. L’ombrello che più assomiglia a quello dei giorni nostri è però quello cinese. L’ombrello di cui per primo si ha memoria è stato infatti, inventato in Cina intorno al 600 a.C. con lo scopo di riparare l’Imperatore dagli occhi dei fedeli.
Quest’ombrello, con oltre 2.500 anni di storia, possedeva 28 aste coperte da un panno. Il nome del suo inventore resta ignoto, anche se una leggenda fa risalire quest’oggetto ad una ragazza, Lu Mei. Secondo questa leggenda l’ombrello nasce da una scommessa fra Lu Mei e il fratello, su chi fosse stato capace di inventare e realizzare un oggetto in grado di proteggere il corpo dalla pioggia.

A proteggersi con l’ombrello di Lu Mei però, erano solo i nobili cinesi: gli ombrelli erano considerati veri oggetti di lusso. Il tessuto che ricopriva la struttura ideata da Lu Mei venne presto impermeabilizzata, rendendo questo strumento davvero efficace contro la pioggia. L’ombrello raggiunge l’Europa mediante i popoli greci e romani.

A differenza di quanto avveniva in Cina, in Europa, l’ombrello assunse una connotazione femminile, tanto che per un uomo portare un ombrello, significava inizialmente confermare la sua effeminatezza. A sfatare quest’abitudine è un uomo inglese Jonas Hanway, il quale portava il suo ombrello al braccio ogni volta che si affacciava la pioggia. Si deve attendere il finire del 1700 per vedere l’ombrello utilizzato abitualmente anche dagli uomini.

L’ombrellone da esterno non è che la naturale trasformazione del piccolo ombrello: utile a fare ombra nelle giornate soleggiate e a riparare dalla pioggia e dal vento gli ospiti che amano sostare all’aperto.

Contattateci per ottenere maggiori informazioni sul prossimo ombrellone da esterno professionale per la vostra struttura: i nostri esperti sapranno consigliarvi al meglio e indicarvi i modelli più idonei alle vostre esigenze.

Richiedi informazioni

Informativa Privacy *Letto e compreso

Attività di marketing *do il consensonon do il consenso

I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio











Ultime dal blog

Led per ombrelloni: una scenografica affermazione di stile

Per disegnare gli spazi interni ed esterni di un qualsiasi esercizio pubblico si utilizzano sia l’illuminazione naturale che le sorgenti di luce artificiale. Anche il dehors esige un’illuminazione adeguata: ci riferiamo a lampade, a faretti, a lampioncini ma, soprattutto, ai nostri ombrelloni di alta qualità, forniti di strisce di led ‒ alimentate a batteria ‒ […]

Consigli per arredare l’esterno di un ristorante

I tavoli all’aperto sono spesso quelli più ricercati dai tuoi clienti: crea un ambiente outdoor elegante e accogliente con i nostri consigli! Se il tuo ristorante dispone di un giardino o di una terrazza, è importante valorizzare al meglio questi spazi, perché sono quelli che conferiscono maggiore fascino alla tua attività. Gli arredi devono essere […]

Storia dell’ombrellone: comfort all’aria aperta

La storia dell’ombrellone parte da molto lontano: ne hai mai sentito parlare? Dal primo giorno, come oggi, l’ombrello e l’ombrellone hanno il medesimo obiettivo: regalare una buona dose di comfort a chi vi si ripara. Prima di pensare all’ombrellone l’uomo ha ideato l’ombrello, come lo strumento perfetto per ripararsi dal sole così come dalla pioggia. […]