Come pulire l’ombrellone da giardino: i metodi e i detergenti più efficaci

Come prendersi cura degli ombrelloni di design

Inquinamento ambientale, polvere e impurità trasportate dal vento offuscano l’estetica degli arredi per esterni: come pulire l’ombrellone da giardino senza aggredire il tessuto e le parti in metallo e/o in legno? Come sai, i tessuti acrilici, il poliestere e il PVC sono particolarmente robusti e resistenti alle macchie, ma l’esposizione continua al sole e agli agenti atmosferici li rende vulnerabili. Un altro fattore da considerare è la sua collocazione sotto gli alberi: foglie, rametti, pollini, resina e residui organici di volatili poco educati si depositano quotidianamente sul telo.

Come pulire l'ombrellone da giardino

Suggerimenti per eliminare sporco e muffa su ombrellone

Spolverare e rimuovere ogni sera polvere, insetti e residui secchi con uno spazzolone o la comune scopa di saggina è una forma di prevenzione efficace. Se invece è necessaria una pulizia meticolosa, procurati:

  • spugna e spazzola con setole non rigide
  • sapone di Marsiglia o un detergente a ph neutro incolore, magari ecologico, da fare agire per qualche minuto
  • candeggina da diluire e trielina da usare con parsimonia solo sulle macchie difficili.

Anche le componenti in legno, acciaio e/o alluminio degli ombrelloni da giardino si possono lavare con acqua fredda e detergenti adeguati. A fine stagione, spennella un impregnante sulle parti in legno e un antiruggine su quelle metalliche.

Togliere muffa dai tessuti sintetici

Le macchie verdastre, brune, nere sono il biglietto da visita della muffa. Si cancellano diluendo 1 bicchiere o 1 tazza di candeggina, che corrispondono a circa 200-240 ml, in 4 l d’acqua max 40° e strofinando con la spazzola. Sciacqua con la spugna imbevuta d’acqua fredda o con il tubo di gomma per l’irrigazione del tuo giardino.

Ultime considerazioni:

  • il bicarbonato annulla gli odori sgradevoli, mentre il sale grosso in acqua tiepida è utile per pretrattare
  • il sapone di Marsiglia è un rimedio naturale
  • la spazzola con setole rigide rimuove le macchie, ma può danneggiare le fibre: non strofinare con troppa energia!

Vuoi maggiori indicazioni sulla pulizia degli ombrelloni? Contattaci senza impegno, saremo felici di aiutarti e fornirti qualche consiglio in più!

Richiedi informazioni

Informativa Privacy *Letto e compreso

Attività di marketing *do il consensonon do il consenso

I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio











Ultime dal blog

Ombrelloni invernali: eclettici, versatili e chic

Esistono degli ombrelloni per tutte le stagioni? Naturalmente, ma solo se dotati degli accessori idonei. Un dehors senza ombrelloni è come un bosco senza alberi; la loro presenza garantisce l’ombra ambita e un benefico sollievo dalla canicola estiva, ma la loro azione non termina qui: per consentire ai clienti di ritrovarsi sotto l’ombrellone anche in […]

Pulizia e manutenzione dell’ombrellone: i nostri consigli

La pulizia dell’ombrellone periodica è un elisir di lunga vita Gli ombrelloni sono elementi decorativi di grande impatto estetico: la loro funzione, infatti, non è solo quella di schermare dal sole, ma di essere un vero e proprio manifesto dell’identità del locale. L’arredo esterno di un bar, di un ristorante o di una gelateria, in […]

Soluzioni per la chiusura laterale degli ombrelloni

Vuoi rendere ancora più accogliente lo spazio esterno del tuo locale? Crea un elegante dehor con le pratiche chiusure laterali per ombrelloni da esterno. Se gestisci un ristorante o un bar che si affaccia sulla piazza della città, sai già che i tuoi clienti amano intrattenersi all’aria aperta e godersi lo scenario che li circonda, […]